Google My Business: come e perché la vostra attività deve esserci

Anche se non avete un vostro sito o una pagina di Facebook pubblicare la scheda della vostra attività su Google My Business è il modo più economico, semplice e diretto per apparire nei risultati di ricerca sul motore di ricerca Google e su Google Map.

In questo articolo approfondiremo il servizio Google My Business e come questo si colleghi al social Google+ che è stato recentemente rinnovato nel suo aspetto e nelle sue funzionalità.

Che cos’è Google My Business?

Google My Business search

Secondo quanto afferma la stessa Google “My Business, vi permetterà di mettervi in contatti con i vostri potenziali clienti.” Inserendo la scheda del vostro esercizio commerciale, della vostra azienda o della vostra offerta di consulenza risulterete visibili e raggiungibili nei risultati di ricerca e nelle mappe di Google.

Ma Google My Business non è unicamente una vetrina dove inserire il logo, i recapiti telefonici e la sede della vostra azienda. La scheda di Google MyBusiness sulla vostra attività fornirà ai potenziali utenti l’area geografica che servite e gli orari di apertura oltre alla descrizione della vostra attività.

Perché essere su Google è importante

I servizi di Google relativi alla ricerca sono i più utilizzati dagli utenti sia da desktop che da mobile. Considerazioni sull’abuso di posizione dominante a parte dobbiamo fare i conti con i dati di utilizzo. Le ricerche su Google detengono quasi l’80% del mercato. Il servizio Google Map, nonostante gli sforzi di Apple e Nokia, è il più utilizzato dalla rete. Il sistema operativo Android di Google nel quale sono pre installate le app di Google è installato sul 75% dei dispositivi mobile. (smartphone e tablet)

Quindi, nolenti o volenti, dobbiamo fare i conti con questa realtà e sfruttare le potenzialità degli strumenti che Google mette a disposizione.

Cosa è successo a Google Places?

Il nuovo Google My Business sostituisce Google Places for Business integrando le potenzialità dei servizi di Google per le attività commerciali quali AdWords, Insights, Google+, Maps e Ricerca.

I vantaggi di essere su Google My Business

I dati della vostra azienda che andrete ad inserire sulla scheda di Google My Business saranno utilizzati da Google per farvi apparire sui risultati di ricerca dei vari servizi di Google. Vediamo quali.

Visibilità sui motori di ricerca

La vostra azienda sullo smartphone

Vi siete mai chiesti perché alcune aziende sono presenti in un grande riquadro a destra dei risultati di ricerca? Riquadro dove sono presenti le informazioni di contatto, gli orari di apertura, la sede dell’azienda, il logo, le immagini, la mappa etc etc.

Non si tratta di risultati a pagamento come ad esempio le campagne su Google AdWords ma il risultato dell’inserimento delle informazioni dell’attività nella scheda di Google My Business.

La vostra attività su Google Map

Google Maps è sicuramente l’applicazione più utilizzata nei servizi di geolocalizzazione. Vuoi per la quota di mercato degli smarphone Android dove è preinstallata, vuoi per l’integrazione con i servizi di ricerca. È pertanto di vitale importanza che la vostra attività sia presente su questa piattaforma di Google.

Inserendo l’indirizzo della vostra azienda su Google My Business sarete presente su Google Map. I potenziali clienti oltre a visualizzare le informazioni sulla vostra azienda  potranno, tramite la funzionalità “come raggiungerci”, conoscere quale sia la strada più breve per raggiungervi.

L’interazione con il mobile

Google-My-Business-Smartphone

Le informazioni inserite nella scheda di Google My Business saranno visualizzate anche nelle ricerche da mobile, rendendo disponibili all’utente alcune funzioni che si integrano con i servizi presenti sui gli smartphone quali:

  • la chiamata telefonica diretta con il pulsante Chiama,
  • la ricerca del percorso più breve per raggiungere la vostra sede collegato alla applicazione Google Map installata sul telefono dal pulsante Indicazioni stradali
  • il link al vostro sito se ne avete uno con il pulsante SITO WEB

Se nella scheda di Google My business avete inserito gli orari di apertura, a seconda dell’ora nella quale visitate la scheda vi sarà mostrato se l’attività è chiusa o aperta.

Per alcune categorie commerciali saranno poi presenti informazioni aggiuntive. Se gestite un ristorante potete inserire ad esempio il vostro menu.

Un altro canale di comunicazione

Con la creazione di un profilo My Business, è possibile aprire un nuovo canale interattivo di comunicazione con i vostri clienti attuali e potenziali. Su Google+  si possono infatti promuovere i prodotti e/o i servizi della vostra azienda. Sempre tramite Google+  gli utenti potranno anche lasciare commenti e generare discussioni sulla vostra attività e sulle vostre offerte.

Google+: un’opportunità poco sfruttata?

Google+, ovvero il social network di Google, non ha mai impensierito più di tanto il concorrente Facebook.  La sua diffusione non è stata all’altezza del concorrente. La sua popolarità è comunque buona. Negli Stati Uniti, da sempre precursori delle tendenze del web, il social network di Google è utilizzato dal 38% degli internauti e le aziende di piccole e medie dimensioni che utilizzano Google+  come canale social sono il 13% dei casi contro il 38% di Facebook.

Il recente aggiornamento di Google+ dimostra come Google creda ancora nel suo social offrendovi l’opportunità di spiccare nei risultati di ricerca ovvero dove la concorrenza, leggi Facebook, non è competitiva. Opportunità che si trasforma in visibilità sui risultati delle ricerche su Google e dalla presenza della vostra azienda sulle Google Map.

Per sapere cosa inserire nel profilo completo ed accurato della propria attività e come primeggiare nelle ricerche locali leggi l’articolo: Glocal SEO. 7 consigli per primeggiare nelle ricerche locali.

Sono consulente di Web Marketing, SEO e Web design. Realizzo siti internet portando sui nuovi media l'esperienza acquisita in 30 anni di lavoro nella comunicazione a Roma, Firenze, Milano e New York.

Altri trucchi e consigli

Leggili tutti

Comments are closed.